Recensione Sony MDR-1000X – Cuffie con noise cancelling

Eh sì ormai ci ho preso il vizio, quello di provare cuffie di alta fascia, wireless e con la riduzione del rumore attiva ed è proprio vero, una volta che provi questa tipologia di cuffie è difficile tornare indietro. Ed è comprensibile visto che tutte offrono un alto livello di di comfort, prestazioni e design, ma hanno le loro differenze e così dopo aver provato le Sennheiser Momentum Wireless 2.0, le Bose QC 35, le Parrot Zik, beh come non provare il prodotto top di gamma della linea Sony? Ovviamente non potevo e infatti eccomi qua a raccontarvi la mia esperienza con le Sony MDR-1000X.

  • Product
  • Features
  • Photos

Sony MDR-1000X Cuffie Bluetooth a eliminazione del rumore, Hi-Res Audio, Driver HD...

Generalmente spedito in 4-5 giorni lavorativi
Last update was in: settembre 24, 2018 9:10 pm

363,87

ACQUISTA
amazon.it

Le Sony MDR-1000X hanno design importante, molto serio è vero, ma è evidente che si rivolgono ad un target di pubblico non giovanissimo e che non cerca sicuramente di farsi notare quando le indossa. Eppure basta solo guardarle per capire che sono un paio di cuffie di alta qualità. La scelta di Sony è stata quella di utilizzare perlopiù plastica e pelle sintetica, ma lo ha fatto nello stile elegante di Sony, miscelando differenti finiture e colori e il risultato è quello di un prodotto che si lascia guardare e toccare con piacere.

Se parliamo di ergonomia e comfort non posso che dire che sono estremamente comode, anche se onestamente non mi hanno offerto la migliore esperienza che abbia mai provato. Intendiamoci, le Sony MDR-1000X offrono un esperienza da viaggio in prima classe, le regolazioni sono molteplici e precise sia per quello che riguarda i padiglioni capaci di basilare e ruotare in maniera ampia così come l’archetto, ben flessibile con regolazione a scatti e anche ottimamente imbottito nella zona a contatto con la testa. I padiglioni sono ricoperti in ottima pelle sintetica e l’imbottitura è morbidissima eppure personalmente ho notato che dopo un certo periodo di tempo l’orecchio inizia a scaldarsi facendo venire meno la sensazione di comodità e credo sia dovuto dal fatto che io ho la testa abbastanza grande porto gli occhiali e l’archetto forse fa troppa pressione. Molto comoda è la possibilità di piegarle per riporle nella custodia da trasporto, sufficientemente piccola per essere trasportata senza problemi.

Ma è la tecnologia contenuta all’interno delle Sony MDR 1000X quella che per quanto che mi riguarda ha alzato il livello di esperienza di utilizzo, già perché hanno una riduzione attiva del rumore che ve lo dico già ora è la migliore che abbia provato finora.

Già perché nel caso di Sony non ci sono applicazioni con il quale gestire le cuffie e tutto va fatto tramite i 3 tasti sul padiglione sinistro. Il tasto di accensione, il tasto Noise control, e il tasto Ambient sound. Una volta accese, le cuffie di Sony hanno il Noise control attivato di default, ma la cosa bella è che si può disattivare in ogni momento premendo l’apposito tasto e c’è ancheuna guida vocale che accompagnerà ogni operazione in maniera piuttosto chiara seppure in lingua inglese, ma fin qui nessuna cosa novità rispetto ad altri modelli.

La cosa più interessante però è la presenza del Sense Engine, una tecnologia che premette di adattare perfettamente le cuffie e le sue caratteristiche ad ogni situazione. A partire dalla prima volta che le si indossa con la calibrazione che in teoria dovrebbe adattare le prestazioni in base a come indossiamo le cuffie e al nostro orecchio. Inoltre la grande comodità sopratutto in viaggio ovviamente è quella di poter filtrare i rumori esterni su 2 livelli, facendo passare rispettivamente i rumori ambientali generici, ad esempio quando si è nel traffico poter sentire comunque i rumori dei veicoli, oppure in stazione o in aeroporto facendo filtrare solo le voci così da non perdere eventuali annunci importanti.

Ma la cosa che mi è piaciuta di più e che ho trovato incredibilmente utile è la possibilità di parlare e ascoltare senza togliere le cuffie. Quante volte infatti capita che qualcuno, magari una cameriera o la hostess dell’aereo ci rivolge la parola per chiedere qualcosa e ciò obbliga a togliere le cuffie dalle orecchie, beh con le Sony il problema non c’è perché basta posizionare la mano sul padiglione destro e automaticamente la musica si abbasserà e la cuffia amplificherà i suoni esterni. Non manca poi un sistema di controllo tramite pannello touch sempre sul padiglione destro, un sistema di controllo che a differenza ad esempio di quello delle Parrot è estremamente preciso, e tramite tocchi e swipe permette di controllare il player musicale, le chiamate vocali e anche Siri sui dispositivi iOS.

Già ma non vi ho ancora detto come suonano queste Sony MDR 1000X?. Che dire suonano benissimo ovviamente e ci mancherebbe altro, ma quello che mi ha colpito maggiormente è l’ottima spazialità che riescono a restituire. Con alcuni brani vi dirò sembra quasi di essere li in studio di registrazione insieme agli artisti. Il sound è sempre coinvolgente e molto caldo ecco forse a fare il pignolo mi sarei aspettato dei bassi leggermente più corposi, e forse con un’app dedicata all’equalizzazione beh sarebbe stato il top, ma sono veramente dettagli, nel complesso l’esperienza è ottima e durante il mio viaggio a Milano ho potuto apprezzare il mix tra qualità audio e il confort derivante dall’assenza di rumori esterni. Queste cuffie del resto sono dotate di driver da 40mm e di audio wireless Ldac che le fa suonare in wireless con una qualità comparabile a quando sono collegate via cavo a patto però di spegnere la riduzione dei rumori, perché come peraltro capita con tutte le cuffie dotate di questa tecnologia, inevitabilmente abbassa un po’ la pura qualità audio. Personalmente vi posso dire tranquillamente che è una differenza trascurabile alla quale sono sempre pronto a rinunciare di fronte alla possibilità di isolarmi dai rumori esterni.

Principali alternative

8.7 Total Score

Queste Sony MDR-1000X mi sono piaciute davvero molto, è vero non sono perfette, è vero hanno un prezzo sicuramente impegnativo eppure le trovo una scelta da prendere in considerazione soprattutto per chi viaggia molto e per chi come me ama isolarsi magari anche durante una passeggiata in centro. Suonano bene, permettono di adattarsi alle situazione e insomma hanno la consueta qualità Sony.

Design e materiali
8
Comfort
8.5
Funzionalità
9.5
Qualità sonora
9
Rapporto qualità/prezzo
8.5
PROS
  • Ottimo assemblaggio, Sense Engine, qualità sonora, dimensioni compatte
CONS
  • Mancanza di un app dedicata, prezzo impegnativo
Add your review  |  Read reviews and comments
  • Luca Comello

    Ciao Manuel le Sony MDR 1000X sono davvero un bel prodotto come estetica non mi convince tanto ma la suo tecnologia e al TOP la sua riduzione del rumore secondo me è la migliore di tutte le cuffie attualmente sul mercato video sempre spettacolare.

  • may baby

    In questo momento sono in offerta su Amazon! http://amzn.to/2uauWoY

Manuel Agostini
Login/Register access is temporary disabled